Rinnovabili, lo studio IEA

2 world energySole e vento coprono il 3% della produzione elettrica mondiale.

“Fotovoltaico ed eolico sono risorse fondamentali per cogliere gli obiettivi di decarbonizzazione. L’espansione delle due tecnologie è avvenuta rapidamente negli ultimi anni, segnando uno dei pochi aspetti positivi nella scoraggiante crescita delle energie pulite. La domanda che si pongono in molti è se il futuro progresso di queste energie intermittenti possa garantire comunque un sistema affidabile”.

Infrarossi nuova frontiera delle rinnovabili

lunedì 2 - infrarossiLo studio di Harvard per sfruttare l’innovativa fonte energetica, un italiano nel team.

Batterie? Motori a gas o diesel di compensazione? Nulla di tutto ciò per far fronte alla mancata generazione da rinnovabili quando il sole tramonta o il vento si ferma. L’ultima frontiera delle rinnovabili è stata aperta da uno studio della Harvard School of Engineering and Applied Sciences e guarda agli infrarossi. A capo del team di ricerca il professor Federico Capasso.

Fer: asse tra Perugia e Mitrovica

perugiaLo scambio tra la delegazione kosovara e gli imprenditori locali sulle eccellenze della green tech.

Rinnovabili al centro dell’incontro tra la delegazione della città di Mitrovica, cui ha preso parte anche il neo sindaco Agim Bahtiri, e i rappresentanti di istituzioni e industria del Capoluogo umbro. Il progetto è stato realizzato da Casartigiani provinciale di Perugia per aiutare la città balcanica a risollevarsi dalla crisi post bellica.

GSE: rilevazione statistica 2013

1 fotovoltaicoGli operatori titolari o nella disponibilità di impianti devono inviare i dati entro il 21 marzo 2014.

Come segnalato dal Gestore, secondo quanto stabilito dal Decreto ministeriale 14 gennaio 2012, a essere interessati sono tutti gli impianti fotovoltaici e tutti gli impianti diversi dai fotovoltaici con potenza non superiore a 200 kW. Per eventuali chiarimenti è possibile scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..">.

Geotermia, l’Outlook 2014

venerdì 1Prospettive di mercato e sfide sociali nel contesto internazionale.

Secondo la Geothermal Energy Association (GEA) il mercato geotermico globale conoscerà un incremento annuo di mille MW fino al 2020. Il dato è fornito dall’Outlook 2014 dell’organizzazione statunitense, che sottolinea la tendenza delle imprese USA a investire all’estero, dove questa fonte può essere sfruttate più facilmente soprattutto da un punto di vista regolatorio.

Questo sito utilizza alcuni cookies per migliorare la tua navigazione web. I cookies utilizzati per le operazioni basilari di questo sito sono già stati impostati.Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.

  Accetto i cookie da questo sito.