L’ANCI chiede un tavolo tra Comuni e aziende delle rinnovabili

energiaAl centro del dialogo la questione dei ristori accordati per l'installazione degli impianti eolici e fotovoltaici.

“Chiediamo che venga convocato un tavolo politico tra ANCI, Ministeri interessati e Regioni, per arrivare a una interpretazione univoca e condivisa sulla validità degli accordi sottoscritti dalle aziende con i Comuni”.

Lezioni di sostenibilità nelle aree sequestrate alla camorra

ecologia2Progetto del GSE su rinnovabili ed efficienza energetica con 600 studenti.

Da simbolo della criminalità organizzata a quello del riscatto sociale e dello sviluppo sostenibile. Mercoledì 15 marzo, nell’ambito della collaborazione con Agrorinasce, il GSE ha dato il via a un ciclo di lezioni sulla sostenibilità ambientale per 600 studenti dei licei e degli Istituti tecnici del casertano.

Agenda 2030, l’Italia presenta il piano

ambienteA Roma l’evento del Ministero dell’ambiente.

Il Ministero dell’Ambiente comunica sul sui sito web che una prima ipotesi di Strategia nazionale per lo Sviluppo sostenibile verrà discussa in un incontro con la società civile il 21 marzo a Roma, presso l’Auditorium del Ministero.

ISES Italia per la Giornata Mondiale della Terra

terraCaso PetrolCinica, il 21 aprile a Roma il processo al petrolio.

Nell'ambito della celebrazione della Giornata Mondiale della Terra ISES Italia organizza un momento di approfondimento sui temi della sostenibilità ambientale insieme agli studenti della scuola I.C. Sauli di Roma.

Il Premio Leonardo per la migliore tesi di laurea

premioIl lavoro sulla “Modellazione numerica del flusso e del trasporto per l'applicazione integrata di geotermia a bassa entalpia e bonifica”

Giovedì 2 marzo, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, si è svolta la cerimonia di consegna del Premio Leonardo ai giovani che si sono contraddistinti per iniziative in ambito lavorativo e accademico.

Questo sito utilizza alcuni cookies per migliorare la tua navigazione web. I cookies utilizzati per le operazioni basilari di questo sito sono già stati impostati.Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.

  Accetto i cookie da questo sito.