Ultime news

MIT, ricerca sull’efficienza fotovoltaica

Postato in News

1 - MIT cella solareElaborato un dispositivo che migliora le prestazioni dei pannelli tradizionali

Come sfruttare l'energia del sole attraverso il calore e la luce. Il lavoro portato avanti da alcuni ricercatori del MIT (Massachusetts Istitute of Technology) punta a sfruttare una lunghezza d’onda di luce maggiore rispetto a quella catturabile dal silicio, grazie all’utilizzo di un “nanophotonic solar thermophotovoltaic device” (illustrato nella foto), per surriscaldare materiale metallico e generare una lunghezza infrarossa che assicura l’ottimizzazione della generazione elettrica.

Tale sistema si pone come punto di passaggio intermedio tra l’irraggiamento solare e la tradizionale cella fotovoltaica, raccogliendo energia da un più ampio spettro di luce; energia che surriscalda i materiali metallici contenuti fino a generare un’intensità infrarossa compatibile con la struttura delle celle tradizionali, ma dal maggiore potenziale di produzione energetica e con una riduzione degli sprechi.

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Nature Nanotechnology da cinque autori, tra cui i professori Andrej Lenert ed Evelyn Wang. Il finanziamento al progetto è stato fornito dall’U.S. Department of Energy.

Conferenze ed eventi

article thumbnailDal 3 al 6 novembre 2020 si svolgerà la manifestazione dedicata alle energie rinnovabili e alla sostenibilità KEY ENERGY 2020 - The renewable energy expo, presso il Quartiere...
article thumbnail Dal 14 al 17 ottobre ISES Italia sarà al SIE di Bologna insieme ad Evolmente. Invitiamo tutti, giovedì 15 ottobre alle ore 10:00 al convegno dal titolo "Efficienza energetica e controllo degli...

Promo

Diventa socio

ISES ITALIA diversifica l'offerta di servizi in base alle caratteristiche e alle esigenze delle diverse categorie di soci.
Scopri di più

Biblioteca

Scopri la biblioteca on-line di ISES Italia

Accedi »

I soci

Le aziende delle rinnovabili suddivise per settore di attività.

Accedi »

ISES WorldWide

Per maggiori dettagli sui servizi offerti da ISES International consultare il sito
www.ises.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per migliorare la tua navigazione web. I cookies utilizzati per le operazioni basilari di questo sito sono già stati impostati.Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.

  Accetto i cookie da questo sito.