Ultime news

MIT: studio su silicio e luce infrarossa

Postato in News

MITCome realizzare celle solari che sfruttino una più vasta gamma di luce?

A porsi il quesito è una ricerca congiunta di cinque istituti guidati dal Massachusetts Institute of Technology, i cui risultati sono stati pubblicati da Jonathan Mailoa, Tonio Buonassisi e altri 11 responsabili sulla rivista Nature Communications.

Generalmente il silicio ha poca interazione con la luce infrarossa e i trattamenti maggiormente ipotizzati per ovviare a ciò hanno l’effetto negativo di ridurre le prestazioni elettriche e possono funzionare solo a determinate temperature, inficiandone l’applicazione nella tecnologie energetica rinnovabile.

Il sistema sperimentato dal MIT, invece, offre prestazioni apprezzabili a temperature comuni grazie all’iterazione con atomi di oro, senza alterare la struttura e le caratteristiche portanti del silicio. La ricerca è stata finanziata da: U.S. Army Research Office, National Science Foundation, U.S. Department of Energy, MIT-KFUPM Center for Clean Water and Energy e un joint project tra MIT e King Fahd University of Petroleum and Mining.

Conferenze ed eventi

article thumbnailDal 3 al 6 novembre 2020 si svolgerà la manifestazione dedicata alle energie rinnovabili e alla sostenibilità KEY ENERGY 2020 - The renewable energy expo, presso il Quartiere...
article thumbnail Dal 14 al 17 ottobre ISES Italia sarà al SIE di Bologna insieme ad Evolmente. Invitiamo tutti, giovedì 15 ottobre alle ore 10:00 al convegno dal titolo "Efficienza energetica e controllo degli...

Promo

Diventa socio

ISES ITALIA diversifica l'offerta di servizi in base alle caratteristiche e alle esigenze delle diverse categorie di soci.
Scopri di più

Biblioteca

Scopri la biblioteca on-line di ISES Italia

Accedi »

I soci

Le aziende delle rinnovabili suddivise per settore di attività.

Accedi »

ISES WorldWide

Per maggiori dettagli sui servizi offerti da ISES International consultare il sito
www.ises.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per migliorare la tua navigazione web. I cookies utilizzati per le operazioni basilari di questo sito sono già stati impostati.Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.

  Accetto i cookie da questo sito.