Ultime news

Ricerca. Il fotovoltaico lunare

Postato in News

fotovoltaico - lunaIl giapponese guarda all’energia del domani, rilanciando sull’uso di onde elettromagnetiche per il trasporto: una soluzione sempre più esplorata già oggi.

È uno studio della giapponese Shimizu Corporation è mostra aspetti interessanti soprattutto per le tecnologie di dettaglio che sono state prese in considerazione.

Nello specifico, l’idea, puramente teorica, è di coprire l’equatore lunare (11mila km) con pannelli fotovoltaici per soddisfare il fabbisogno energetico terrestre.

Tale sistema prevede un trasporto dell’energia attraverso onde elettromagnetiche (utilizzate anche nel progetto di New Wave Energy in UK per l’eolico ad alta quota con uso di droni) da riconvertire in elettricità, una manodopera di costruzione dell’infrastruttura lunare con robot appositamente progettati, una produzione delle tecnologie di base fatta in parte sulla stessa luna in modo da sfruttare le materie prime presenti in loco.

L’iniziativa è certamente futuristica ma i responsabili sottolineano che le tecnologie necessarie sono già disponibili oggi e la stessa NASA ha dato notizia dello studio sui propri canali di comunicazione.

Conferenze ed eventi

article thumbnailDal 3 al 6 novembre 2020 si svolgerà la manifestazione dedicata alle energie rinnovabili e alla sostenibilità KEY ENERGY 2020 - The renewable energy expo, presso il Quartiere...
article thumbnail Dal 14 al 17 ottobre ISES Italia sarà al SIE di Bologna insieme ad Evolmente. Invitiamo tutti, giovedì 15 ottobre alle ore 10:00 al convegno dal titolo "Efficienza energetica e controllo degli...

Promo

Diventa socio

ISES ITALIA diversifica l'offerta di servizi in base alle caratteristiche e alle esigenze delle diverse categorie di soci.
Scopri di più

Biblioteca

Scopri la biblioteca on-line di ISES Italia

Accedi »

I soci

Le aziende delle rinnovabili suddivise per settore di attività.

Accedi »

ISES WorldWide

Per maggiori dettagli sui servizi offerti da ISES International consultare il sito
www.ises.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per migliorare la tua navigazione web. I cookies utilizzati per le operazioni basilari di questo sito sono già stati impostati.Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.

  Accetto i cookie da questo sito.