Ultime news

USA, meno CO2 grazie alle rinnovabili

Postato in News

usa falg 1I dati dell’Energy Information Administration del DOE.

Buone notizie per il clima dagli Stati Uniti. Secondo l’Energy Information Administration del DOE americano (Department of Energy), le emissioni di CO2 legate alla produzione energetica si sono attestate a 2,5 miliardi di tonnellate nei primi sei mesi del 2016, il livello più basso degli ultimi 25 anni.

Guardando all’intero 2016, invece, gli esperti stimano che le emissioni degli USA si fermeranno a 5,2 miliardi di tonnellate, il livello più basso dal 1992. Ma cosa ha inciso così positivamente su queste rilevazioni?

Sicuramente una crescente penetrazione delle energie rinnovabili all’interno del mix di generazione degli Stati Uniti, spiegano dall’EIA. L'uso del carbone, ad esempio, è sceso del 18% nel primo semestre dell'anno in corso rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre quello del gas naturale è calato dell'1%. I consumi petroliferi, invece, sono saliti dell'1% dati i prezzi bassi. Soprattutto, l'impiego di fonti rinnovabili e sostenibili nella generazione di energia è aumentato del 9%. Volano di questa crescita è stato l'eolico, seguito da idroelettrico e solare.

Conferenze ed eventi

article thumbnailDal 3 al 6 novembre 2020 si svolgerà la manifestazione dedicata alle energie rinnovabili e alla sostenibilità KEY ENERGY 2020 - The renewable energy expo, presso il Quartiere...
article thumbnail Dal 14 al 17 ottobre ISES Italia sarà al SIE di Bologna insieme ad Evolmente. Invitiamo tutti, giovedì 15 ottobre alle ore 10:00 al convegno dal titolo "Efficienza energetica e controllo degli...

Promo

Diventa socio

ISES ITALIA diversifica l'offerta di servizi in base alle caratteristiche e alle esigenze delle diverse categorie di soci.
Scopri di più

Biblioteca

Scopri la biblioteca on-line di ISES Italia

Accedi »

I soci

Le aziende delle rinnovabili suddivise per settore di attività.

Accedi »

ISES WorldWide

Per maggiori dettagli sui servizi offerti da ISES International consultare il sito
www.ises.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per migliorare la tua navigazione web. I cookies utilizzati per le operazioni basilari di questo sito sono già stati impostati.Per saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui.

  Accetto i cookie da questo sito.